Esperti in Diritto del Lavoro

Buon compleanno Statuto!

12 maggio 2020

Lo Statuto dei Lavoratori compie 50 anni.

Nello Statuto viene affermata la libertà di opinione dei lavoratori, garantendo la dignità del lavoratore contro ogni controllo illegittimo, fornisce garanzie per i controlli sanitari e per il procedimento disciplinare, vieta le indagini sulle opinioni, fornisce in altre parole un valore concreto alla solenne proclamazione contenuta nell'art.1 della Costituzione.

La norma simbolo, l'articolo 18 è (o meglio, è stata) una disposizione importantissima non solo per la tutela del lavoratore all'atto del licenziamento ma soprattuto per la garanzia fornita al lavoratore di una effettiva libertà di determinazione nel corso del rapporto di lavoro.

Nel corso degli anni lo Statuto dei Lavoratori è diventato una componente essenziale e "naturale" del nostro sistema sindacale e giuridico, ha consentito di rimediare a numerose storture in sede giudiziaria con provvedimenti che, dapprima considerati "rivoluzionari", sono poi entrati gradualmente nella normalità.

Tuttavia, non sono solo importantissimi, di  per sé, i singoli provvedimenti dello Statuto, ma è lo "spirito" che lo pervade e che traspare dalle valutazioni complessive del suo contenuto ad essere ancora più rilevante.

Cosa è rimasto oggi di quello spirito?

Le recenti riforme hanno costituito un attacco frontale allo Statuto, riforme definite "storiche e definitive", salvo poi essere superate dalla successiva riforma "storica e definitiva".

Si potrebbero dire moltissime altre cose sullo Statuto, ma preferisco rimandare alle parole di Carlo Smuraglia, 96 anni, partigiano, avvocato, parlamentare, oggi Presidente dell'ANPI, che compie una approfondita riflessione storico sociologica sulla legge e, soprattuto, sul suo stato di salute e sulle prospettive future.

Il suo articolo, che invito tutti a leggere, lo potrete trovare a questo link:

https://www.patriaindipendente.it/approfondimenti/50-anni-dopo-lo-statuto-dei-lavoratori/

Archivio news

 

News dello studio

giu19

19/06/2020

Diritto alla qualifica superiore - Avv. Arturo Strullato

Diritto alla qualifica superiore - Avv. Arturo Strullato

Il conferimento sistematico, anche frazionato, al dipendente di mansioni superiori, risponde ad una esigenza strutturale dell'azienda e comporta il diritto del lavoratore alla corrispondente qualifica

mag13

13/05/2020

Part time verticale ciclico - Anche la Corte di Cassazione condanna l'INPS - Avv. Arturo Strullato

Part time verticale ciclico - Anche la Corte di Cassazione condanna l'INPS - Avv. Arturo Strullato

Dopo numerosi Tribunali, tra questi anche quello di Mantova, anche la Corte di Cassazione si pronuncia a favore dei lavoratori con contratto "part time ciclico verticale". Questo contratto risulta molto

mag12

12/05/2020

Buon compleanno Statuto!

Buon compleanno Statuto!

Lo Statuto dei Lavoratori compie 50 anni. Nello Statuto viene affermata la libertà di opinione dei lavoratori, garantendo la dignità del lavoratore contro ogni controllo illegittimo, fornisce